Sportelli di consulenza

Sportelli di consulenza2019-07-16T13:18:54+01:00

Gli “Sportelli” sono uno strumento che AIC Piemonte Onlus offre ai propri soci per poter affrontare con maggiore serenità il cambiamento che la diagnosi porta inevitabilmente nella vita del celiaco e della sua famiglia.
Gli ambiti nei quali si è scelto di operare sono quelli connessi alla conoscenza della malattia celiaca in termini di alimentazione (sportello dietistico), di consulenza medica (sportello di consulenza medica) e in termini di risvolti psicologici (sportello psicologico, sportello di ascolto pedagogico e sportello di counseling).

La consulenza presso gli sportelli è totalmente gratuita per i soci, pertanto si richiede a chi voglia usufruirne di telefonare per prenotare l’appuntamento (per le modalità di prenotazione vedere in seguito).

IMPORTANTE
Per gli sportelli di Torino, dopo aver ricevuto l’appuntamento, il socio dovrà confermare la propria partecipazione telefonando in segreteria nelle 48 ore precedenti all’appuntamento (e comunque entro le 12 del giorno precedente).
In caso contrario l’appuntamento sarà annullato.

Se invece sei interessato solo a fare due chiacchiere con qualche volontario o altri celiaci, puoi partecipare agli incontri che si svolgono periodicamente nelle diverse province. Per maggiori informazioni, clicca qui.

Sportello Dietistico

Lo sportello Dietistico nasce per:

  • approfondire la conoscenza della dieta senza glutine;
  • imparare a conoscere gli alimenti permessi a rischio e vietati;
  • imparare a leggere le etichette dei prodotti e quindi a selezionare quelli più adatti alle esigenze nutrizionali, secondo le varie fasce di età;
  • imparare a bilanciare l’alimentazione in funzione delle esigenze e dello stile di vita;
  • aumentare la compliance alla terapia.

Lo sportello è tenuto dalla Dott.ssa Lucia Fransos (dietista), si svolge nella sede AIC di Torino (via G. Reni 96/99) un giovedì ogni due settimane, dalle ore 14:00 alle ore 16:00 previa prenotazione. Per prenotazioni contattare la segreteria di Torino (tel. 011 3119902)

Sportello Psicologico

Lo sportello di ascolto psicologico nasce per:

  • favorire il processo di accettazione della celiachia come condizione cronica;
  • sostenere l’ascolto e la gestione delle emozioni legate alla condizione celiaca, in particolare nel periodo post-diagnosi;
  • imparare a comunicare la propria condizione celiaca nei diversi contesti di vita;
  • superare paure, ansie e dubbi legati al proprio rapporto con il cibo e con gli altri (es. contesto scolastico);
  • rispondere a dubbi legati agli aspetti psicologici e relazionali della celiachia nei bambini e negli adulti;
  • sostenere i familiari del celiaco, in particolar modo i genitori, nell’individuare eventuali segnali di disagio e nel superarli.

Torino

Lo sportello, tenuto dalla Dott.ssa Francesca Parziale (Psicologa psicoterapeuta), si svolge nella sede AIC di Torino (via G. Reni 96/99) su richiesta dei soci, nelle modalità da concordare con la Segreteria.

Novara

Lo sportello, tenuto dalla dott.ssa Manuela Nissotti (psicologa e psicoterapeuta) a Novara, su richiesta dei soci, nelle modalità da concordare contattando la coordinatrice Gabriella Colangeli al 327-5927333.

Sportello di Consulenza Medica

A partire dal 2017 è stato nuovamente attivato lo Sportello di consulenza medica presso la sede di Torino, a cura della Dott.ssa Lidia Rovera, specialista in Gastroenterologia e Scienza dell’Alimentazione nonché membro del Comitato Scientifico AIC Piemonte – Onlus.

Lo Sportello si svolgerà con le seguenti modalità:

  • telefonicamente, il 1° lunedì del mese dalle ore 10 alle ore 12, al numero 333 5911408<
  • in modalità vis à vis ogni 3 ° venerdì del mese dalle ore 13,30 alle ore 15,30 su prenotazione via email segreteria@aicpiemonte.it o telefonicamente 011 3119902 negli orari di apertura della sede.

 

In entrambi i casi il servizio è gratuito per i soci AIC.