La diagnosi di celiachia è un momento molto delicato che può creare nelle famiglie disorientamento e preoccupazione per il futuro dei bambini. Aderire alla dieta senza glutine in modo rigoroso e per tutta la vita richiede ai celiaci la modifica dello stile di vita, l’acquisizione di conoscenze, competenze specifiche e successivi aggiornamenti.

A questo scopo AIC Piemonte Valle d’Aosta ha dato avvio al progetto “Vivere la celiachia?… si impara!” che prevede incontri informativi con le famiglie dei bambini neodiagnosticati allo scopo di:

  • informare correttamente sulla celiachia e sulla dieta senza glutine;
  • sostenere le famiglie nel percorso di accettazione della celiachia e di adattamento alla dieta gluten free;
  • promuovere le competenze genitoriali di fronte alla diagnosi di celiachia;
  • favorire il benessere e lo sviluppo del bambino neodiagnosticato.

Il progetto riguarda le strutture ospedaliere dei territori di Alessandria, Aosta, Novara e Torino e prevede il coinvolgimento di dietisti professionisti, dei coordinatori dei territori interessati e la disponibilità del pediatra/gastroenterlogo della struttura ospedaliera.

Per il territorio novarese, il progetto è stato giudicato meritevole di contributo dalla Fondazione della Comunità del Novarese Onlus nell’ambito dell’edizione 2015 dei Bandi con cui la Fondazione finanzia progetti di utilità sociale che abbiano ricadute sul territorio novarese. Per approfondimenti, consultare la pagina dedicata.