Con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri  del 12 gennaio 2017 lo Stato Italiano ha approvato i nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (LEA).  Il Decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 15 del 18 -03-2017.

Il Decreto dispone, tra l’altro, che cinque patologie rare cessino di avere l’esenzione per malattia rara e acquisiscano l’esenzione per patologia cronica-invalidante; tra queste la Celiachia e la Dermatite Erpetiforme, come riportato di seguito:

Poiché la Sanità è di competenza regionale, l’applicazione dei nuovi LEA richiede che ciascuna Regione recepisca con propri atti il Decreto.

L’Ufficio Settore Assistenza e Ospedaliera della Regione Piemonte in data 15 settembre 2017 ha inoltrato agli Enti competenti le prime indicazioni operative che brevemente riassumiamo:

il codice di esenzione per la Celiachia (RI0060) e per la Dermatite Erpetiforme (RL0020) utilizzato quando le patologie erano inserite tra le Malattie Rare saranno sostituiti dal Codice 059. La Regione richiama  “…l’attenzione delle ASL affinché stabiliscano sin da ora tempo e modalità per l’allineamento progressivo  e completo alle indicazioni di cui alla presente, ponendo la massima attenzione alla salvaguardia della semplificazione e della correttezza della presa in carico dei cittadini, assicurando loro la necessaria, tempestiva ed opportuna informazione (ad esempio: lettera di invito allo sportello e rilascio a vista, invio a domicilio, consegna tramite Medico di Medicina Generale, ecc.)”.

La Regione ed i sistemi informativi delle varie Aziende sanitarie stanno lavorando per tramutare i codici delle certificazioni di diagnosi dei vecchi diagnosticati nei nuovi codici; fino ad allora continueranno ad essere accettati anche i vecchi codici (RI0060 e RL0020).

Si ricorda inoltre che permangono in esenzione le prestazioni sanitarie appropriate per il monitoraggio della malattia, delle sue complicanze e per la prevenzione degli ulteriori aggravamenti. Le Linee guida sono consultabili sul sito della Federazione AIC  al seguente link: https://www.celiachia.it/diritti-e-norme/esenzioni-e-prestazioni/ (pag.149).

Stiamo seguendo i vari passaggi e sarà nostra cura aggiornarvi non appena avremo precise indicazioni dal Settore competente.

LEGGI L’AGGIORNAMENTO