Il giorno 16 gennaio U.S. si è tenuta presso la Regione Piemonte una riunione di aggiornamento sul progetto di dematerializzazione dei buoni cartacei.

Il responsabile della Regione Piemonte ha illustrato ai referenti della Grande Distribuzione e a AIC  i vari step necessari alla messa in servizio su tutto il territorio regionale della tanto attesa procedura di dematerializzazione. La Regione Piemonte ha adempiuto e formalizzato tutti gli aspetti necessari all’utilizzo del software nel mese di dicembre 2017 ma si è reso necessario l’istituzione di un ulteriore tavolo di lavoro tecnico per risolvere alcune problematiche residue.

La sperimentazione dovrebbe partire nel mese di marzo/aprile 2018, salvo imprevisti tecnici, con un test pilota su una ASL per poi attuare il servizio su tutto il territorio regionale nel mese di giugno 2018.

AIC seguirà le varie procedure e vi informeremo sull’evolversi dei lavori.