Si ricorda che la Regione Piemonte ha istituito una nuova modalità di acquisto degli alimenti senza glutine (“acquisto a domicilio” degli alimenti senza glutine, DD 395 del 30/04/2020) attraverso l’utilizzo di un codice univoco per singola transazione (OTP), senza la necessità che l’utente si presenti fisicamente nel punto vendita.

Tutti i punti vendita registrati nella piattaforma regionale (negozio, parafarmacia, farmacia…) che adottano la modalità “acquisto a domicilio” comunicano agli utenti Piemontesi le modalità organizzative che hanno definito per erogare il servizio di vendita a domicilio.

È responsabilità del punto vendita organizzare le attività e modalità di vendita, assicurando il rispetto delle normative nazionali/regionali vigenti in materia di trasporto degli alimenti.

La consegna dei prodotti senza glutine per un utente Piemontese può essere effettuata anche fuori Regione.

Rientra nella scelta di ciascun punto vendita richiedere un eventuale contributo per le spese di spedizione a carico dell’utente, assicurando preventiva e idonea informativa. L’eventuale contributo per le spese di spedizione stabilito dal punto vendita pertanto non è a carico del SSN.

Per conoscere la procedura tecnica per “acquisto a domicilio” dei prodotti senza glutine per gli utenti clicca qui.

Per conoscere la procedura tecnica per “acquisto a domicilio” dei prodotti senza glutine per i punti vendita clicca qui.