Convegni di aggiornamento ECM sulla malattia celiaca rivolti ai medici. Celiachia: tanti i segni sospetti.

Nel corso del 2005, AIC Piemonte e Valle d’Aosta ha organizzato cinque convegni ECM in varie Province piemontesi, finalizzati alla formazione sulla celiachia, rivolti ai medici.
La realizzazione dei convegni è stata possibile grazie a un consistente impegno economico e organizzativo; si ringraziano BI-Aglut, Federfarma Piemonte, Galbusera e Celiachia Food.

I temi dei convegni sono stati i seguenti:

  • Celiachia: tanti i segni sospetti (Cuneo)
  • Giornata di aggiornamento sulla celiachia (Verbania)
  • Celiachia dell’adulto e in età pediatrica: un iceberg da conoscere e riconoscere (Vercelli)
  • Giornata di aggiornamento sulla malattia celiaca (Alessandria)
  • Celiachia: conoscerla, riconoscerla e curarla (Torino)

 

Di seguito potete trovare la maggior parte degli interventi presentati durante i convegni.

Storia ed epidemiologia della celiachia -Nicoletta Ansaldi Balocco (Torino)
Patogenesi e genetica – Cristiana Barbera (Torino)
Criteri diagnostici – Raffaella Pulitanò (Cuneo)
Quadro clinico nel bambino (Livio Vivalda, Mondovì Cuneo)
Il futuro della celiachia (Mauro Bruno, Torino)
Cos’è il glutine (Carlo Gasparini, Omegna Verbania)
Allergie ed intolleranze alimentari: eterna confusione! (Maria Adele Moschella, Domodossola Verbania)
Celiachia – Aspetti Auxo-Endocrinologici (Graziano Grugni, Verbania)
La Dermatite Erpetiforme (Enzo Gabasio, Verbania)
Diagnostica e terapia (Alessandra Carlino, Vercelli)
Cos’è la celiachia? Quanto è diffusa? (Nicoletta Ansaldi Balocco, Torino)
Come si diagnostica? (Marco Astegiano, Torino)